Aziende e società,  La tua Mental Coach,  Professionisti

MTC, il coaching entra in azienda

Sostegno e percorsi per dipendenti, manager e imprenditori

Capacità di guardare in profondità ed oltre, intuito nel rintracciare quegli interruttori che bloccano le risorse per superare un ostacolo professionale o affiatare un team aziendale, un trainer per la mente che insegna come trasformare un ostacolo in trampolino di lancio. Questa è MTC (coaching in azienda), ventennale network di professionisti che potenzia l’azienda a partire dalle sue componenti più importanti: le persone.

A fondarla è stata Michela Trentin, Mental Coach. Entusiasta professionista toscana, ha saputo concepire una nuova forma di consulenza e di coachtraining, capace di affiancare le persone in un percorso esperienziale e formativo. “Il successo non è un obiettivo, ma una naturale conseguenza di scelte ed azioni” è il suo mantra. Nelle prossime settimane oggetto di un articolo su “Millionaire” con i suoi “giochi aziendali” divenuti un must per numerosi eventi interni a molte aziende italiane. Da questa settimana MTC è inoltre la prima “azienda mecenate” a sostegno del progetto Italy’n Love.

Team e metodo MTC (coaching in azienda)

Sono circa una decina i professionisti attivi in MTC (coaching in azienda), sede in Toscana ma attiva in tutta Italia, i quali attraverso il “CHANGE BEHAVIOUR”. Si tratta di un metodo di allenamento a distanza che permette di allenare le competenze, confrontarsi con un coach e correggere i propri errori. Questo per rivoluzionare il comportamento e l’atteggiamento nei confronti del lavoro, con attività che portano allo sviluppo delle capacità decisionali e di organizzazione. E noto che l’aumento della performance lavorativa cresca se coltivato attraverso interazione costante tra lo sviluppo delle competenze e l’atteggiamento corretto. Tre le aree cardine aziendali a cui si applica il metodo: la gestione delle risorse umane, la comunicazione e la vendita/retail.

“Il nostro metodo di coachtraining è fondato su valori solidi – spiega Michela Trentin – che si traduce in un miglioramento concreto della vita professionale lavorando con i mindset, ovvero interruttori e schemi mentali che possono essere modificati”. La mission di MTC (coaching in azienda) è fornire in un’unica soluzione gli strumenti per gestire e far crescere le risorse umane aziendali.

I “giochi” di MTC sono dei “simulatori di ruolo dove esercitate e allenare le competenze – spiega Trentin – un metodo veloce per trasferire e rendere concrete le competenze trasversale di ruolo, riducono la formazione e aumentano i metodi di apprendimento”. Scopri MTC qui!

Chi è Michela Trentin

Un tornado, una donna che fondendo intuito e delle skills professionali ha creato una realtà professionale innovativa nel mondo del coaching italiano. Razionale e concreta, nel 1998 ha iniziato la sua carriera come consulente del lavoro, diventando in breve tempo responsabile della formazione interna per l’Italia. Nel 2000 si è concentrata nella gestione e sviluppo delle risorse umane e delle relazioni industriali.

Divenuta Direttore Risorse Umane e membro del Consiglio Direttivo, nel 2006 è passata alla consulenza aziendale in ambito organizzativo, formazione manageriale, coaching presso Carriere Italia. Lì ha maturato il desiderio di creare una società tutta sua, dove l’unione tra il coaching e il training fosse un reale supporto allo sviluppo delle persone. Fatta di sinergia competenze alla base dei progetti creati, è nata MTC (coaching in azienda), per sostenere le le persone nel sviluppare competenze nell’ambito della comunicazione. E, ancora, della negoziazione, del cambiamento, della leadership e del team-building, sia attraverso il training sia attraverso il coaching.

MTC MECENATE ITL, chi siamo? Clicca qui!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *